Compral

News


La CARNE bovina di razza PIEMONTESE è oggi fra le PIÙ PREGIATE AL MONDO

La Piemontese è una tra le principali razze da carne italiane. L’ultimo standard di razza è datato 1977 ed il libro genealogico è tenuto e custodito dall’ Anaborapi. La Piemontese non è nata, a differenza di alcune altre, da manipolazioni sul patrimonio genetico e la sua origine va ricercata addirittura nell’era quaternaria2.

Dal punto di vista morfologico, nei tori il mantello è grigio o fromentino chiaro, con accentuazione dei peli neri sulla testa (specie intorno alle orbite), sul collo, sulle spalle e sulle regioni distali degli arti, talora anche sulle facce laterali del tronco e sugli arti posteriori.

Nelle vacche il mantello è bianco o fromentino chiaro con sfumature fino al grigio o al fromentino.

I vitelli alla nascita hanno il mantello fromentino carico. Lingua, palato e mucose visibili dall’esterno sono pigmentati di nero.

La carne bovina di Razza Piemontese è oggi fra le più pregiate al mondo per caratteristiche nutrizionali e dietetiche. Numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato che la carne di Razza Piemontese è la più magra in assoluto: ha un contenuto di grasso dello 0,5-1% contro il 3% delle altre razze bovine. E non a caso è la carne preferita dai consumatori, perché succosa, nutriente e salubre.

La Compral (Cooperativa Commercializzazione Prodotti Allevamenti ) è la più importante realtà economica dei bovini di Razza Piemontese. Ha sede a Cuneo, dove opera in una moderna struttura al Miac che comprende al piano terra lo spaccio e il laboratorio di lavorazione della carne e al primo piano la direzione e gli uffici.

La cooperativa riunisce oltre 200 soci allevatori, per un totale di circa 10 mila capi macellati all’anno. I dipendenti sono una quindicina. Il fatturato annuo si aggira sui 25 milioni, grazie alla commercializzazione di 35 mila quintali di carne, destinata alla grande distribuzione nazionale, a punti vendita qualificati e alla linea della Fassoneria.

Torna indietro